Tiramisù in tazza con crema pasticcera – vegan, senza zucchero e glutine


Il tiramisù è sempre stato il mio dolce preferito. Sono una che ama i contrasti e in questo dolce l’amaro del caffè e del cacao incontrano la dolcezza e la delicatezza della crema al mascarpone. Come potrei non amarlo?
Peccato solo che non ricordi nemmeno più che sapore abbia il mascarpone. [C’è quello “senza lattosio”, lo so, ma il mio fisico non ne vuole proprio sapere].
Sul web, inoltre, negli ultimi anni hanno spopolato i vari fit-tiramisù, realizzati con yogurt, yogurt greco, quark e che come base utilizzano wasa, fette biscottate, gallette di riso. Il procedimento è sempre lo stesso.

Non potendomi preparare né il fit né il fat tiramisù, ho optato per una versione in tazza da mangiare a colazione. Un’alternativa fresca al mio classico porridge freddo o ai pancakes da gustarsi in queste giornate torride.

Salva
Tiramisù in tazza con crema pasticcera
Preparazione
40 min
Cottura
5 min
Tempo totale
10 min
 

VEGAN, SENZA GLUTINE E ZUCCHERO

Porzioni: 1 tazza
Ingredienti
  • 6 biscotti vegan senza glutine
  • 250 ml bevanda vegetale a scelta, possibilmente non zuccherata
  • 30 gr farina di riso integrale *
  • 10 gr stevia - sostituibile con 2 cucchiai rasi di zucchero di canna
  • 1 tazzina caffè freddo non zuccherato
  • q.b. cacao amaro in polvere *
Istruzioni
  1. Iniziate preparando il caffè e lasciatelo raffreddare.

  2. Mettete la bevanda vegetale scelta e la stevia in un pentolino e portate a bollore. 

  3. Spegnete il fuoco, versate la farina di riso setacciata nel pentolino e mescolate velocemente con una frusta per amalgamarla bene. 

  4. Riaccendete il fuoco e cuocete dolcemente continuando a mescolare con la frusta fino a quando il liquido non inizia ad addensare e a diventare cremoso (ci vorranno 5 minuti circa). 

  5. Mettete la crema in una ciotola, copritela facendo aderire la pellicola trasparente alla crema e lasciate intiepidire per 30 minuti. 

  6. Trascorsi 30 minuti, bagnate i biscotti con il caffè (non inzuppateli troppo) e disponetene un paio sul fondo di una tazza.

  7. Versate qualche cucchiaio di crema pasticcera sui biscotti, date una spolverata di cacao amaro e ripetete il procedimento per creare tre strati. 

  8. Riponete il vostro tiramisù in tazza nel frigorifero per qualche ora prima di consumarlo.

Note

* In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

Commenti

commenti


Informazioni su malquadrato

Maria Morandi. Celiaca e intollerante al lattosio. Nata a Brescia il 3 dicembre 1996, frequento il corso di laurea triennale “Scienze e tecniche psicologiche” presso l’Università degli Studi Milano-Bicocca. Sono una pendolare stressata che trova la pace tra i fornelli di casa ed ama ciò che fa. Un giorno spero di riuscire a realizzare il mio sogno, coniugando le mie tre più grandi passioni: la cucina (ed in generale tutto ciò che riguarda l’alimentazione sana ed equilibrata), lo sport e la psicologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *