Quiche integrale con zucca, radicchio rosso e pancetta dolce – senza glutine e lattosio


Avevo in programma di realizzare questa quiche da tempo. Era lì, appuntata sul mio quadernone magico tra le tante ricette da provare, ma mi mancava l’input per mettere le mani in pasta e prepararla.
Questo è un periodo impegnativo per me e le giornate non sono mai abbastanza lunghe per riuscire fare tutto ciò che vorrei. Giorni da 48 h non se ne possono avere?
Dopo una settimana infernale, sabato mi sono concessa qualche ora da dedicare solo alla cucina. Cucinare è liberatorio per me, quasi quanto andare in palestra.
Approfittando del fatto di aver scoperto all’ultimo minuto che Senza è buono ospita la Mystery basket di Ottobre (una bellissima iniziativa ideata da La mia famiglia ai fornelli, che prevede che ogni mese vengano proposti 10 alimenti tra cui scegliere per creare una ricetta), ho deciso di realizzare al più presto la mia quiche. Leti, infatti, ha proposto alcuni ingredienti che, guarda caso, avevo già deciso di utilizzare per realizzarla.
Coincidenza migliore non poteva esserci e non potevo assolutamente non coglierla al volo. Quindi ecco la mia quiche tutta autunnale e piena di “senza”, ancora una volta approvata a pieni voti dal mio ragazzo (difficile da conquistare: pur essendo una buona forchetta è sempre molto critico) e dalla mia famiglia (tra cui anche mia mamma, che non ama eccessivamente il sapore dalla zucca).

Tempo di preparazione: 2 h

Ingredienti per una tortiera da 28 cm:

Per la pasta brisè

  • 112 gr di farina di riso integrale *
  • 112 gr di farina di grano saraceno *
  • 25 gr di fecola di patate *
  • 6 gr di xantano *
  • 70 ml di olio evo
  • 100 ml circa di acqua
  • sale q.b.

Per il ripieno

  • 400 gr di zucca pulita a cubetti
  • 250 gr di panna di riso *
  • 1 radicchio rosso
  • 200 gr di pancetta dolce *
  • 3 uova

In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

Procedimento:

Iniziare con la preparazione della pasta brisè: versare le farine e lo xantano in una ciotola, aggiungere l’olio ed iniziare ad impastare. Versare a filo poca acqua per volta e continuare ad impastare sino ad ottenere una palla friabile ma compatta e non appiccicosa.
Avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Dedicarsi quindi alla preparazione del ripieno: cuocere la zucca a vapore (o al forno a 200° C) per 20 minuti, quindi frullarla con la panna di riso e le uova.

Cuocere a fuoco medio la pancetta in una padella antiaderente, sino a quando il grasso non si sarà sciolto e la pancetta inizierà ad abbrustolirsi.
Nel frattempo tagliare il radicchio rosso a striscioline sottili. Una volta che la pancetta inizia ad abbrustolire, unire il radicchio rosso e farlo appassire (ci vorranno un paio di minuti).

Trascorsi 30 minuti, oliare bene la tortiera e foderarla con la pasta brisè. La pasta si sbriciola, non è quindi possibile stenderla. Aiutarsi con le mani e compattarla per ricoprire tutta la superficie della tortiera (il concetto è lo stesso di quando si fa la base per la cheesecake).
Una volta creata la base, versare uno strato sottile di crema di zucca, disporvi sopra la pancetta ed il radicchio e ricoprire con la restante crema.

Cuocere la quiche per circa 1 h in forno statico a 180° C.

Far raffreddare leggermente la quiche prima di tagliarla. Può essere servita tiepida o fredda.
Chiusa bene in un contenitore si conserva per 2-3 giorni al massimo nel frigorifero.

[print_link]
Vi aspetto anche su InstagramFacebook e YouTube.

Mystery Basket ottobre

Con questa ricetta partecipo al contest “The mystery basket” ideato da La mia famiglia ai fornelli e ospitato per il mese di Ottobre da Senza è buono

Commenti

commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 commenti su “Quiche integrale con zucca, radicchio rosso e pancetta dolce – senza glutine e lattosio