Porridge di avena al radicchio rosso e bresaola – senza glutine e lattosio

Un porridge al giorno toglie il medico di torno.
Ah, non diceva così il detto?
Fa nulla, in ogni caso io senza porridge non so stare. Che sia a colazione o a merenda, in versione dolce, oppure a pranzo o a cena, in versione salata, questo piatto non può mancare nemmeno un giorno dalla mia tavola.
Sarà che da quanto ho scoperto la celiachia sento il bisogno di variare il più possibile cereali durante la giornata (non potrò mica andare avanti a riso e mais, mais e riso!) oppure sarà che con queste giornate fredde un porridge bollente non può che far bene a corpo e mente, o ancora sarà che amo le “pappette”.. fatto sta che toglietemi tutto ma non il mio porridge.

Quindi eccone l’ennesima versione salata, questa volta con un radicchietto rosso (per nulla amaro) e con una piccola sfiziosità, la bresaola, che non mangio quasi mai.
Ricorda moltissimo il risotto al trevisano ma si prepara in un attimo ed è quindi ideale per una pausa pranzo veloce ma gustosa.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti per 1 porzione abbondante:

  • 100 gr di fiocchi di avena *
  • 1 radicchio rosso lungo piccolo
  • 1 scalogno
  • 50 gr di bresaola *
  • 1 cucchiaio di olio evo

In caso di celiachia, gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

Procedimento:

Tagliare grossolanamente lo scalogno e il radicchio rosso a striscioline, quindi porli in una pentola con mezzo bicchiere d’acqua per farli appassire.
Una volta che si saranno ammorbiditi, farli cuocere per 5 minuti circa.
Unire i fiocchi d’avena alle verdure, aggiungere acqua calda per coprire il tutto e far cuocere sino a quando non si assorbe tutta l’acqua mescolando di tanto in tanto (circa 5 minuti). L’avena deve ammorbidirsi, se necessario aggiungere acqua.

Mentre il porridge cuoce, tagliare la bresaola a cubetti.

Quando il porridge sarà cotto condire con olio evo e mescolare bene.
Aggiungere la bresaola tagliata e servire ancora caldo.

[print_link]
Vi aspetto anche su InstagramFacebook e YouTube.

 

Commenti

commenti

11 Comments

  1. Anch’io amo il porridge e dato che ultimamente sono sempre incasinata e a pranzo non ho voglia di cucinare cose troppo lunghe, i tuoi spesso mi stanno salvando in questo periodo! Al mio ragazzo piace molto il radicchio e avevo un pezzo di speck da finire (l’ho sostituito alla bresaola), così siamo stati contenti tutti e due 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *