Polpette di zucca e patate – senza glutine e lattosio


Attenzione, prego: si avvisa la spettabile clientela che questa sarà l’ultima ricetta zuccosa. Qualcuno esulterà, qualcuno – come me – ne sarà dispiaciuto, ma le zucche iniziano a non essere più tanto saporite e mi tocca salutarle anche per quest’anno.
Questo straordinario ortaggio è l’ingrediente che più mi ha ispirata negli ultimi mesi, portandomi a sperimentare e ad azzardare.
In cucina bisogna sapersi rimboccare le maniche e mettersi in gioco. Le idee, anche le più strampalate, arrivano sempre quando meno ce lo si aspetta e bisogna essere in grado di cogliere la palla al balzo, senza farsela sfuggire. Certo, potrebbe essere un fiasco clamoroso, a chi non è mai successo? Ma potrebbe essere anche un successo. Se non ci si prova, non lo si potrà mai sapere.
Io quando ho realizzato le mie sacher crostatine senza glutine e senza lattosio, non sapevo come sarebbe andata a finire. Tanto meno sapevo come sarebbe andata a finire quando ho deciso di partecipare con quella ricetta al contest Un dolce senza è buono per tutti organizzato da Senza è buono in collaborazione con FreeGlù e Cibo crudo.
Sapevo solo che volevo mettermi in gioco, non senza timore e non senza pensieri quali “Non vincerò mai, ci sono molte persone più brave di me”.
Ci ho provato e ho vinto.
E sapete che vi dico? La vittoria più grande non è tanto aver vinto il contest (che mi ha riempita di gioia e di orgoglio), ma aver vinto contro le voci nella mia testa che mi dicono sempre che non sono abbastanza.
Quindi questa vittoria è una vittoria doppia per me e rappresenta un altro piccolo passo verso la fiducia in me stessa e nelle mie capacità.

Ora non vedo l’ora che arrivi il corriere a consegnarmi il mio premio: una freeglu box con alcuni prodotti senza glutine da provare.
Da tempo ormai vedo sul web queste confezioni di degustazione, se così le possiamo chiamare, e mi hanno sempre incuriosita. Grazie a FreeGlù anche noi nemici del glutine possiamo avere la nostra scatola misteriosa con prodotti nuovi da assaggiare.

Nell’attesa mi preparo una schiscetta buona e sana, diversa dalle solite insalate di cereali.
Queste polpette sono morbide al punto giusto e veramente golose. Che aspettate ad accendere il forno? Mangiare da una scatoletta non è mai stato così delizioso.

Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti per una decina di polpette:

  • 225 gr di zucca pulita, senza buccia
  • 200 gr di patate
  • 1 uovo
  • 30 gr di pangrattato senza glutine
  • sale, pepe, prezzemolo q.b.

Procedimento:

Tagliare la zucca a cubetti.
Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti.

Mettere in una pentola antiaderente con un goccio d’acqua la zucca e le patate e far cuocere con il coperchio per 20-25 minuti, sino a quando non si saranno ammorbidite.
Scolare l’eventuale acqua rimasta e lasciar intiepidire.

Accendere il forno statico a 200° C.

Schiacciare le patate e la zucca con lo schiacciapatate o, in alternativa, con una forchetta.
Unire l’uovo alla zucca e alle patate ed amalgamare bene, quindi salare e pepare al gusto, aggiungere il prezzemolo ed il pangrattato. Si otterrà un composto umido, ma lavorabile.

Formare le polpette con le mani e disporle su una teglia ricoperta di carta da forno.

Cuocere in forno statico a 200° C per 15-20 minuti.

[print_link]
Vi aspetto anche su InstagramFacebook e YouTube.

Commenti

commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Polpette di zucca e patate – senza glutine e lattosio