Panna cotta al cocco con riso soffiato al cioccolato – vegan e senza glutine

Qualche pomeriggio fa, assalita dalla voglia di dolce, ma rifiutando la sola idea di accendere il forno, ho creato questo dessert al cocco. È velocissimo da preparare – infatti come gelatinizzante ho usato l’agar agar, che solidifica in un’ora sola in frigorifero – ed è pertanto un dolcetto che vi può salvare anche quando avete ospiti improvvisi a casa, ma non volete rinunciare a servire un dessert goloso e genuino.

Salva
Panna cotta al cocco con riso soffiato al cioccolato
Preparazione
5 min
Cottura
5 min
Tempo totale
10 min
 

VEGAN E SENZA GLUTINE

Porzioni: 1
Ingredienti
Per la copertura
  • 5 gr riso soffiato *
  • 15 gr cioccolato fondente *
Per la panna cotta
  • 100 + q.b. ml bevanda vegetale al cocco * - io ho utilizzato quella di Alpro
  • 100 gr yogurt di soia al cocco * - io ho utilizzato quello di Alpro
  • 2 gr agar-agar in polvere *
  • 1-2 cucchiaini zucchero integrale di canna
Istruzioni
  1. Iniziate facendo sciogliere il cioccolato a bagno maria, aggiungendo un goccio di bevanda vegetale al cocco per renderlo cremoso. 

  2. Mescolate il cioccolato fuso con il riso soffiato e versateli sul fondo di un pirottino per soufflé, livellando bene.

  3. Mettete quindi il pirottino nel frigorifero.

  4. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema: mettete in un pentolino l'agar-agar con un dito di acqua fredda e mescolate sino a quando l'agar-agar non si sarà completamente sciolto.

  5. Portate ad ebollizione e fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.

  6. Spegnete il fuoco, versate la bevanda vegetale al cocco nel pentolino e mescolate bene.

  7. Aggiungete quindi lo yogurt, mescolate e versate la crema (che sarà piuttosto liquida) sulla base di riso soffiato.


  8. Lasciate intiepidire per 30 minuti a temperatura ambiente, quindi coprite con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno un paio d'ore prima di consumare.

  9. Al momento di servire, staccate il dessert dallo stampo con un coltello, quindi capovolgerlo su un piattino e servire.

Note

* In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

Commenti

commenti

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *