Pancakes che si credono fette biscottate – senza zucchero, glutine e lattosio

Ogni mattina consumo la mia colazione in treno, andando in università. Ho quindi bisogno di prepararmi qualcosa di pratico, ma che allo stesso tempo mi dia soddisfazione nel mangiarlo e che mi fornisca le giuste energie per affrontare la giornata.
La domenica è dedicata alla preparazione dei pasti per la settimana: taglio verdure, cuocio riso in abbondanza e spadello pancakes a tutto spiano.
Questo weekend avevo voglia di cambiare qualcosa ed ecco che ho provato a realizzare delle fette biscottate partendo dal mio solito impasto per i pancakes: farine senza glutine, albumi e olio di cocco.

Le fette biscottate mi hanno sempre incuriosita e, complice un sabato sera a casa da sola, mi sono dedicata alla sperimentazione culinaria.
Il risultato mi ha lasciata decisamente soddisfatta.
Io le mangio sorde, ma sicuramente ricoperte con miele, marmellata o crema al cioccolato saranno ancora più buone.

Tempo di preparazione: 2 h

Ingredienti per 25 fette circa:

  • 80 gr di farina di riso integrale *
  • 80 gr di farina di sorgo *
  • 80 gr di farina di mais *
  • 80 gr di fecola/maizena *
  • 2 gr di xantana *
  • 400 gr di albumi (utilizzo quelli nel brick, corrisponderebbero a circa una decina di uova medio-grandi)
  • 3 cucchiaini di lievito istantaneo *
  • 20 gr di olio di cocco

Procedimento:

Montare gli albumi.
In una terrina, unire le farine, la gomma xantana ed il lievito istantaneo; setacciarli ed incorporarli delicatamente agli albumi.
Se è duro, far sciogliere nel microonde l’olio di cocco ed unirlo al composto.

Foderare con carta forno uno stampo da plumcake e versarvi l’impasto.
Cuocere in forno statico a 180° per 30 minuti circa, facendo la prova dello stecchino per verificare la cottura (infilare uno stuzzicadenti al centro del plumcake, se esce asciutto significa che è cotto).

Estrarre il plumcake dallo stampo e farlo intiepidire su una griglia.
Quando sarà freddo, tagliarlo a fette di 1 cm di altezza e disporle su una teglia ricoperta di cartaforno.
Cuocerle per 25 minuti in forno statico a 170° C, quindi girarle e cuocerle per altri 25 minuti.
Prima di sfornare le fette biscottare, verificare che non siano ancora morbide al centro. Se lo fossero, continuare con la cottura controllandole ogni 5 minuti.

Lasciar raffreddare le fette e conservarle per 1 settimana massimo ben chiuse in un contenitore.

[print_link]
Vi aspetto anche su InstagramFacebook e YouTube.

Commenti

commenti

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *