Pancakes al cocco e cioccolato – senza glutine, lattosio e zucchero

La colazione è il mio pasto preferito. È il miglior modo con cui darsi il buongiorno, per coccolarsi ancora un po’ dopo il risveglio, prima di dare il via ad una nuova frenetica giornata. Che ci aspettino ore di lavoro, di scuola o di studio, perché non concedersi un momento tutto per sé? O ancora meglio, perché non condividere un momento di serenità con i propri cari nei giorni di riposo?
Proprio non riesco a concepire un risveglio senza colazione. La colazione è sacra ed è in grado di influenzarmi l’intera giornata.
Chi mi segue su Instagram avrà notato che, un po’ per cause esterne (intolleranze varie) ed un po’ per gusto personale, non sono una tipa da latte e biscotti o cappuccio e brioche. La cucina italiana è il massimo, non fraintendetemi, ma per la colazione sono di gran lunga sul versante anglo-americano. Così i miei piatti e le mie tazze si riempiono di pancakes, oatmeal e ovenight oatmeal, muffin, mousse vegane e tanti altri esperimenti che mi diverto a realizzare quotidianamente.
Al mattino amo ritagliarmi 15 minuti per me, per sedermi al tavolo o sul divano e gustarmi ciò che mi sono preparata, respirando il profumo di caffè che di diffonde nell’aria.

Salva
Pancakes al cocco e cioccolato
Preparazione
10 min
Cottura
15 min
Tempo totale
25 min
 

SENZA GLUTINE, LATTOSIO E ZUCCHERO

Porzioni: 4
Ingredienti
  • 100 gr farina di mais fine *
  • 70 gr farina di soia * - sostituibile con farina di ceci * o di riso integrale *
  • 30 gr fecola di patate *
  • 20 gr cocco rapè *
  • 10 gr cacao amaro in polvere *
  • 100 gr albumi - sostituibili con 3 uova intere
  • 250 ml bevanda vegetale a scelta *
  • 4 cucchiai sciroppo d'agave (6 se siete molto dolci)
  • 2 cucchiaini lievito per dolci *
Istruzioni
  1. In una ciotola capiente unite le farine e la fecola con il cacao, il lievito ed il cocco. 

  2. Aggiungete la bevanda vegetale, gli albumi (se usate quelli freschi, sbatteteli leggermente con una forchetta) e lo sciroppo d'agave e mescolate bene con una frusta sino ad ottenere una pastella omogenea non troppo liquida.

  3. Ungete leggermente una padella antiaderente aiutandovi con dello scottex, fatela scaldare bene e versateci al centro un mestolo di impasto.

  4. Lasciate cuocere sino a quando sulla superficie compariranno tante bollicine, quindi girate il pancake e cuocete per un paio di minuti anche dall'altro lato.

  5. Ripetere il procedimento con il resto della pastella.

  6. Servite i vostri pancakes ancora caldi (oppure riscaldati al microonde/in padella, dopo averli conservati nel frigorifero per una notte o nel freezer).

Note

* In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

 

Commenti

commenti

5 Comments

  1. Pingback: 5 proposte (con ricette) per la colazione senza glutine e lattosio – Malquadrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *