Hamburger di pollo e asparagi al forno – senza glutine e lattosio

È arrivata la primavera e con lei stanno pian piano arrivando i frutti e gli ortaggi che preferisco.
Da pochi mesi ho deciso di consumare solo i prodotti che la terra offre spontaneamente in un dato periodo dell’anno: sono più buoni e costano meno.
Due motivazioni valide e più che sufficienti a farmi prendere questa decisione.
Oltre a ciò, questo mi ha spinta ad assaggiare prodotti che prima non mangiavo (perché convinta non mi piacessero) e, nella maggior parte dei casi, a scoprirne la bontà.
La mia dieta ha certamente beneficiato di questa novità, diventando sempre più varia. E, dovreste saperlo, una dieta sana ed equilibrata deve essere varia, così da trarre più benefici e meno malefici possibili da ogni alimento.
Ma anche il gusto ne ha tratto beneficio: variare mi consente di non stufarmi di determinati alimenti e di apprezzarne ancora di più altri quando finalmente arrivano e ne posso riassaporare il sapore.

Uno degli ortaggi primaverili sono gli asparagi, che amo mangiare in ogni modo: bolliti e conditi con un filo d’olio, pasta con crema di asparagi, zuppa di asparagi tiepida…
Questa ricetta è stato uno dei tanti esperimenti per la mia schiscetta (fino a giugno vi tartasserò con ricette per la lunchbox, sappiatelo). Sono leggeri e umidi al punto giusto, ideali per essere mangiati anche freddi.

Ingredienti per 8 hamburger:

  • 190 gr di petto di pollo crudo
  • 80 gr di farina di mais tostato * o di pangrattato senza glutine *
  • 300 gr di asparagi cotti
  • sale e pepe q.b.

In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

Procedimento:

  1. Pulire gli asparagi rimuovendo la parte finale legnosa e farli cuocere interi in abbondante acqua salata bollente per circa 15 minuti.
    Scolarli e raffreddarli immediatamente sotto l’acqua corrente fredda per fermare la cottura.
    Lasciarli sgocciolare per qualche minuto nello scolapasta, quindi asciugarli bene, prelevarne circa 300 gr e tagliarli a rondelle, quindi sminuzzarli il più possibile nel tritatutto e tenerli da parte.
  2. Tagliare il petto di pollo a bocconcini e passare anche questo nel tritatutto.
  3. Aggiungere gli asparagi e tritare nuovamente tutto insieme per far sì che pollo ed asparagi si amalgamino il più possibile.
  4. Spostare la massa di pollo e asparagi in una ciotola, salare e pepare al gusto, ed aggiungere la farina di mais tostato. Mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto lavorabile. Se dovesse risultare ancora troppo umido, aggiungere ancora farina di mais.
  5. Ricoprire una teglia con carta forno e, inserendo l’impasto in un coppa-pasta e compattandolo bene con le mani, formare degli hamburger di circa 1,5 cm di spessore.
  6. Cuocere gli hamburger in forno statico a 200°C per 25-30 minuti.

Una volta cotti, gli hamburger si conservano in frigorifero per un paio di giorni.
Se non sono stati utilizzati prodotti congelati, è possibile conservarli nel freezer per circa 3 mesi.

[print_link]
Vi aspetto anche su InstagramFacebook e YouTube



Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *