Gnocchi integrali di zucca – vegan e senza glutine

Il nome per esteso dovrebbe essere: gnocchi integrali di zucca, vegani, senza patate, senza uova, senza glutine e senza lattosio. Forse avrei fatto prima a scrivere: gnocchi di sola zucca e farina di riso, come complicarsi la vita con due soli ingredienti.

È martedì, lo so. Avrei dovuto pubblicare un’idea per la schiscetta, lo so.
Ma non ho avuto tempo per creare cose interessanti da proporvi.
Vi è mai capitato di sperare disperatamente che il tempo passi il più velocemente possibile così che una determinata situazione si chiuda? Beh, è così che mi sento in questo periodo. Mi sento oppressa. E il fatto non riuscire a dedicare il giusto tempo alla cucina e al blog mi rattrista parecchio.
Poco più di un mese e – vada come vada – dovrebbe andare meglio e potrò finalmente tornare a dedicarmi alle mie passioni.
Nel frattempo la lista delle ricette da sperimentare aumenta di giorno in giorno… mi ci vorrà un anno per provare tutto, ma mi consola il fatto che almeno la fantasia e la voglia di mettermi in gioco e di sfidarmi non mi stiano abbandonando. Anzi, mi tengono a galla e mi spronano a tenere duro. Perché sì, la vita spesso richiede sacrifici ed è dura, ma io lo sono di più.

Quest’anno l’autunno è anche un po’ dentro di me.
Eccovi l’ennesima ricetta con la zucca:
in queste giornate grigie, non solo per le nuvole e la pioggia,
un po’ di colore non guasta.

Tempo di preparazione: 2 h

Ingredienti per 250 gr di gnocchi:

  • 200 gr di zucca pulita cruda
  • 100 gr circa di farina di riso integrale *
  • 2 gr di xantano *
  • sale e pepe q.b.

In caso di celiachia, gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine.

Procedimento:

Iniziare facendo cuocere la zucca al vapore per 20-30 minuti, o comunque sino a quando non risulta morbida. Se non si possiede la vaporiera, farla cuocere in forno statico a 200° C per 30 minuti.

Una volta cotta, schiacciarla con una forchetta per ridurla in purea e lasciarla raffreddare per almeno mezzora, in modo che successivamente sia lavorabile a mano.

In una ciotola unire 3/4 della farina, la gomma xantana, il sale ed il pepe e mescolarli velocemente. Aggiungere la purea di zucca ed iniziare a mescolare con il cucchiaio, quindi proseguire con le mani. Impastare sino a quando non si ottiene un impasto morbido ma lavorabile, aggiungendo man mano tutta la farina.

Infarinare il ripiano da lavoro, dividere l’impasto in 4 parti e formare dei filoncini, quindi tagliarli per ottenere gli gnocchi.

Portare ad ebollizione l’acqua per cuocere gli gnocchi, salarla ed aggiungere un filo d’olio (farà sì che in cottura gli gnocchi non si incollino tra loro). Quando l’acqua bolle buttare pochi gnocchi alla volta e prelevarli con un colino quando vengono a galla.

Condire con un filo d’olio a crudo e della salvia tritata e servire ancora caldi.

[print_link]
Vi aspetto anche su InstagramFacebook e YouTube.

 

 

 

 

 

 

Commenti

commenti

16 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *