Cookies proteici al cioccolato – senza glutine, lattosio e zucchero

In dispensa tengo sempre delle barrette proteiche per le emergenze. Sono molto comode quando non ho tempo per prepararmi la merenda o quando sono in giro e ho bisogno di uno snack pratico e saziante.
Ecco, saziante è la parola chiave.
Scelgo le barrette proteiche perché, a differenza di quelle energetiche ricche di zuccheri (aggiunti o naturali che siano, come quelli dei datteri ad esempio), mi saziano e tengono a bada il brontolio dello stomaco per un po’.
A questo va aggiunto che sono una sportiva, mi alleno in palestra dalle 4 alle 5 volte alla settimana, e quindi il mio fabbisogno proteico è sicuramente un po’ più alto rispetto a quello di una persona sedentaria.
Le scelgo con cura, prestando molta attenzione agli ingredienti: mi piace sapere ciò che introduco nel mio corpo, fornendogli i nutrienti di cui ha bisogno.

Ma se posso farmele in casa, tanto meglio. Ogni ingrediente è scelto da me, le compongo secondo il mio gusto personale, posso giocare con gli ingredienti… e cosa c’è di più bello?
Questa volta ho optato per dei cookies proteici cioccolatosi (ché il cioccolato ci sta sempre no?) naturalmente senza glutine, senza lattosio e senza zucchero. Inoltre sono anche senza soia, in quanto il mix di proteine vegetali che ho usato è composto da proteine del pisello, della canapa e del riso.

Salva
Cookies proteici al cioccolato
Preparazione
10 min
Cottura
12 min
Tempo totale
22 min
 

SENZA GLUTINE, LATTOSIO E ZUCCHERO

Porzioni: 7 cookies
Ingredienti
  • 60 gr burro di arachidi *
  • 45 gr proteine vegane in polvere *
  • 45 gr fiocchi di avena *
  • 20 gr cacao amaro in polvere *
  • 20-30 gr stevia * (a seconda di quanto siete dolci) - corrispondono a 50-70 gr di zucchero di canna integrale
  • 2 uova da galline allevate all'aperto
  • 2 cucchiai di acqua, se serve
Istruzioni
  1. Unite tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e mescolateli. 

  2. Aggiungete un uovo alla volta ed iniziate ad impastare prima con un cucchiaio e poi con le mani. 

  3. Se l'impasto risulta troppo asciutto, aggiungete 2 cucchiai di acqua e mescolate.

  4. Otterrete un impasto leggermente appiccicoso, ma lavorabile. 

  5. Formate 7 palline, quindi schiacciatele per dargli la forma dei cookies e metteteli su una teglia coperta con carta forno. 

  6. Cuocete in forno statico a 180°C per 12 minuti, avendo cura di girarli a metà cottura. 

Note

* In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine

 

 

VALORI NUTRIZIONALI, 1 biscotto:

 

 

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *