Cookies al burro d’arachidi salato – senza glutine, lattosio e zucchero

I miei primi veri cookies li ho mangiati a Londra e dire che è stato amore al primo morso è superfluo.
Ne mangiavo ogni giorno (ah, bei tempi quelli in cui ancora non ero intollerante), più volte al giorno. Adoravo la fragranza di quei biscotti, il sapore di burro e quel magico contrasto tra il sale e lo zucchero.
Tornata a casa non ne ho più mangiati, un po’ perché “Non saranno mai buoni come quelli di Londra” e un po’ perché non sono proprio healthy.
Ovviamente mi sono rimasti nel cuore e quando ho scoperto anche l’amore per il burro di arachidi, ho iniziato a pensare a quanto dovessero essere buoni i peanut butter cookies, magari con il burro d’arachidi salato che mi ha portato direttamente dall’Australia il mio amico Gio e magari con tante piccole gocce di cioccolato che contrastassero il tutto.
L’idea è rimasta lì a maturare per molto tempo. Poi, di colpo, mi è tornata voglia di biscotti (biscotti buoni, si intende) ed ecco che ho messo subito le mani in pasta e ho realizzato questi fantastici cookies al burro di arachidi salato. Le gocce di cioccolato non ci sono perché non ne avevo in casa, ma voi mettetecele se le avete, perché sicuramente faranno fare un salto di qualità ai vostri biscotti.

5 da 1 voto
Salva
Cookies al burro d'arachidi salato
Preparazione
10 min
Cottura
20 min
Tempo totale
30 min
 

SENZA GLUTINE, LATTOSIO E ZUCCHERO

Porzioni: 12 cookies
Ingredienti
  • 100 gr farina di riso integrale *
  • 50 gr fiocchi di avena *
  • 1 uovo medio
  • 50 gr burro arachidi salato * - se non avete quello salato, usate quello 100% arachidi e aggiungete un pizzico di sale all'impasto
  • 25 gr burro chiarificato - sostituibile con pari quantità di olio di cocco
  • 20-30 gr stevia - sostituibile con 50-60 gr zucchero di canna integrale
  • 40-50 gr gocce di cioccolato fondente - facoltative
Istruzioni
  1. Accendete il forno statico a 180° C.

  2. Sbattete con la frusta l'uovo e la stevia per ottenere un composto schiumoso. 

  3. Fate sciogliere nel microonde (o in un pentolino) il burro di arachidi ed il burro chiarificato, quindi mescolateli bene ed aggiungeteli alle uova. 

  4. In una ciotola mescolate la farina di riso, i fiocchi d'avena ed il sale, quindi uniteli agli ingredienti liquidi. Iniziate ad impastare con un cucchiaio e poi proseguite con le mani. Otterrete un impasto piuttosto sodo, ma lavorabile.

  5. Prelevate poco impasto alla volta e formate delle palline di dimensioni uguali, che andrete poi a disporre su una teglia coperta con carta forno. 

  6. Schiacciate le palline con i polpastrelli o con i rebbi di una forchetta per formare i cookies. 

  7. Cuocete in forno statico a 180° C per 20 minuti circa, o comunque fino a doratura.

Note

* In caso di celiachia gli ingredienti segnati devono essere certificati senza glutine. 

 

Commenti

commenti

2 Comments

  1. Il problema di questi cookies… è che quando li proverò non riuscirò più a farne a meno! Devo giusto comprare il burro di arachidi nei prossimi giorni e mi strofina già le mani 😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *